Thomas & Betts acquisisce Cable Management Group, Ltd.

4 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Thomas & Betts Corporation (NYSE: TNB) ha annunciato oggi di aver acquisito Cable Management Group, Ltd. (CMG), un importante produttore privato di portata globale di sistemi per la protezione di cavi conformi alle specifiche vigenti per le applicazioni industriali e infrastrutturali/edilizie, al prezzo di 70 milioni di sterline (circa 110 milioni di dollari) pagato con riserve in contanti. Per l’esercizio terminato il 31 luglio 2010, CMG, che ha sede generale a Birmingham, Regno Unito, ha dichiarato un fatturato pari a 28 milioni di sterline circa (circa 44 milioni di dollari). CMG produce una vasta gamma di cunicoli flessibili e sistemi di raccordo metallici e non metallici impiegati per la protezione di impianti di alimentazione e sistemi per la gestione di dati critici da incendi, polvere, umidità, vibrazioni e corrosione. I mercati verticali cui sono destinati i prodotti di CMG, che sono venduti in tutto il mondo sotto i marchi Adaptaflex®, Kopex® e Harnessflex®, includono i settori ferroviario, della fabbricazione di macchinari, petrolchimico, petrolifero e gassifero, minerario, degli automezzi pesanti, dell’automazione e edilizio/infrastrutturale. “CMG è una società redditizia e in crescita che vanta alcuni dei marchi più prestigiosi del settore, una solida presenza internazionale e un eccellente profilo finanziario”, ha dichiarato Dominic J. Pileggi, Presidente e Direttore Generale di Thomas & Betts. “Il portafoglio diversificato di sistemi di protezione di cavi di CMG integra la linea di prodotti preesistenti di T&B, nonché il portafoglio di sistemi per la protezione di cavi aggiunto con l’acquisizione della società svizzera PMA AG avvenuta quest’anno. Le acquisizioni di CMG e PMA supportano entrambe i nostri obiettivi strategici di ampliamento della nostra presenza al di fuori del Nord America e di ulteriore consolidamento della nostra posizione di leadership nel settore dei componenti elettronici industriali”. Thomas & Betts Corporation (NYSE: TNB) è una società leader di portata globale per la progettazione, produzione e commercializzazione di componenti essenziali impiegati per la gestione del collegamento, della distribuzione, della trasmissione e dell’affidabilità della corrente elettrica in applicazioni industriali, edilizie e servizi di pubblica utilità. I prodotti di Thomas & Betts, che vanta un portafoglio di oltre 200.000 prodotti venduti sotto più di 45 marchi pregiati, sono rinvenibili ovunque si usi la corrente elettrica. Nel 2009 Thomas & Betts, la cui sede generale è ubicata a Memphis, Tennessee, ha dichiarato un utile di oltre 1,9 miliardi di dollari e contava nel 2009 circa 8.500 impiegati. Per ulteriori informazioni si prega di visitare www.tnb.com. Il presente comunicato stampa contiene delle dichiarazioni di previsione basate su supposizioni in merito alle operazioni e alle attività della società e al clima economico e politico. I risultati effettivi potrebbero discostarsi in maniera sostanziale dai risultati futuri espressi esplicitamente o implicitamente in siffatte dichiarazioni di previsione. La società non si assume alcun obbligo di comunicazione in sede pubblica di qualsiasi eventuale revisione delle dichiarazioni di previsione incluse nel presente comunicato stampa al fine di rispecchiare eventi o circostanze che potrebbero verificarsi in seguito alla data del presente comunicato o per rispecchiare il verificarsi di eventi imprevisti. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Thomas & Betts CorporationTricia Bergeron, [email protected]