Thailandia, Banca Centrale alza tassi d’interesse

25 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Banca centrale thailandese ha alzato il livello dei tassi d’interesse di un quarto di punto all’1,75%, confemando la ripresa dell’economia nazionale soprattutto nel secondo trimestre. I consumi privati continuano a crescere mentre l’industria del turismo ha dimostrato chiari segni di una pronta guarigione, ha detto il governatore Paiboon Kittisrikangwan in una nota. La pressione inflazionistica resta bassa ma si prevede un aumento nel 2011.