Teva ignora risoluzione disputa brevetti con Astrazeneca

18 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Andamento in calo frazionale per la farmaceutica Teva, con il mercato che sembra non aver dato molto peso alla risoluazione di una disputa su brevetti che coinvolgeva una versione generica del farmaco Entocort EC (budesonide) prodotto dalla britannica Astrazeneca. AstraZeneca ha garantito a Teva la licenza di entrare sul mercato USA con la sua versione generica a partire dal febbraio 2012, in cambio dell’ammissione da parte di Teva che i brevetti di Astrazeneca sono pienamente validi.