Teva acquisirà Théramex, la divisione europea di Merck KGaA che opera per la salute della donna

29 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Teva Pharmaceutical Industries Ltd. (Nasdaq: TEVA) e Merck Serono, una divisione di Merck KGaA (FRA: MRK), ha oggi annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base a cui Teva acquisirà Théramex e le aziende correlate da Merck Serono. Théramex offre una vasta gamma di prodotti per la salute femminile commercializzati in 50 paesi in tutto il mondo, con entrate per circa € 100 milioni nel 2009, incluse le vendite nelle aree per cui Teva acquisirà i diritti di distribuzione. Una parte significativa di queste entrate è derivata dalle vendite dirette in Francia e in Italia, in cui Théramex ha sviluppato un forte riconoscimento del marchio e la reputazione di qualità tra gli specialisti nella salute della donna. Come parte dell’accordo, Teva disporrà dei diritti di distribuzione dei prodotti Théramex in alcuni paesi, inclusi Spagna e Brasile. La pipeline dell’azienda comprende un nuovo contraccettivo orale basato su estrogeni naturali, il NOMAC/E2, che ha completato con successo gli studi di fase III ed è stato proposto per l’approvazione in Europa. Le attività di Théramex sono supportate da un team di ricerca e sviluppo esperto e da una struttura API che, con un ottimo rapporto qualità-costo, produce la maggior parte delle esigenze API dell’azienda. Commentando la transazione di oggi, Shlomo Yanai, presidente e CEO di Teva, ha dichiarato: “Si tratta di un’acquisizione importante per il settore delle attività di Teva relative alla salute delle donne. Il portafoglio diversificato dei prodotti Théramex, l’esperta forza vendite e la promettente pipeline si uniranno con le solide capacità R&D e con il portafoglio prodotti della nostra attività per la salute femminile. Il team globale nel suo complesso accelererà l’espansione di questa attività nei principali mercati di crescita in Europa e in tutto il mondo, e fornirà un eccellente trampolino di lancio per le vendite future. Siamo lieti di collaborare con l’esperto team gestionale di Théramex e di congiungere le attività della sua forza lavoro con quelle della famiglia Teva”. “Théramex si è costruita una solida reputazione in Francia e in Italia come azienda dedicata alla ginecologia e alla salute della donna. Mentre Théramex fa il proprio ingresso nel mercato dei contraccettivi, siamo fermamente convinti che la collaborazione con Teva non contribuirà solo a rafforzarne la posizione nel mercato ginecologico, ma consentirà anche di creare un importante operatore nell’area dei contraccettivi”, ha dichiarato Elmar Schnee, che fa parte del comitato direttivo di Merck KGaA e presidente della divisione Merck Serono. In base ai termini dell’accordo, Teva effettuerà un pagamento di € 265 milioni alla chiusura. Merck Serono inoltre potrà ricevere alcuni pagamenti fondamentali basati sulle prestazioni. Teva ricaverà i fondi dalle sue risorse interne. La transazione è soggetta a determinate approvazioni di legge e se ne prevede la conclusione verso la fine di quest’anno o agli inizi del 2011. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

IR:Teva Pharmaceutical Industries Ltd.Elana Holzman, 972 (3) 926-7554oppureTeva North AmericaKevin Mannix, 215-591-8912PR:Teva Pharmaceutical Industries Ltd.Yossi Koren, 972 (3) 926-7554oppureTeva North AmericaDenise Bradley, 215-591-8912