TERRORISMO: ATTACCO AL CONSOLATO AMERICANO IN PAKISTAN

5 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

E’di quattro morti e 18 feriti il bilancio provvisorio dell’attacco di un commando di miliziani al consolato USA a Peshawar, in Pakistan. Lo riferiscono fonti di polizia. I talebani, secondo fonti contattate dall’agenzia Xinhua, hanno rivendicato l’attacco.

Intanto è arrivata la dichiarazione del portavoce dell’ambasciata degli Stati Uniti a Islamabad, che ha confermato che il consolato americano situato nel nord-ovest del Pakistan, è stato l’obiettivo delle esplosioni che hanno scosso questa mattina la più grande città della regione.

Si parla nel frattempo di una battaglia che va ancora avanti nel sito.

L’area di Saddar e’ stata lo scenario di esplosioni, almeno cinque, e sparatorie, che per la stampa e la tv locale sono ancora in corso. I canali televisivi hanno mostrato l’enorme fungo di un’esplosione emergere dalla parte blindata dell’area, dove sorgono la rappresentanza diplomatica americana e la sede dei servizi segreti pachistani. Secondo quanto riferisce il sito di Dawn, le esplosioni hanno fatto crollare diversi edifici. Si teme che vi siano numerose vittime.