Terremoti: dal Giappone la tecnologia per impedire distruzione di case

22 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia
Il contenuto di questo articolo – pubblicato da Cado In Piedi – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Roma – Dal Giappone arriva una tecnologia pneumatica in grado di proteggere gli edifici in caso di terremoto. Le scosse di terremoto azionano un congegno che rilascia un consistente flusso d’aria. Ecco che l’edificio comincia a sollevarsi di alcuni centimetri. Il funzionamento di questa tecnologia è molto semplice.

Un sensore rileva le avvisaglie di un terremoto. Nello stesso istante un serbatoio spinge l’aria tra le fondamenta sollevando la struttura di 3 centimetri da terra. Mentre la terra trema, la casa levita, tornando a terra una volta terminata la scossa.

GUARDA IL VIDEO

Copyright © Cado In Piedi. All rights reserved