Tempi duri per la britannica Capita

18 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il piano di austerity deciso dal governo inglese avrà un grosso impatto negativo sulla società di outsorcing Capita. Il gruppo ha dichiarato che la crescita nel 2010 sarà modesta. Sulla piazza di Londra il titolo Capita accusa una flessione di oltre cinque punti percentuali.