TELSTRA INVESTE 3MLD DI $ NEL MERCATO ASIATICO

12 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Accordo da 3 miliardi di dollari tra Telstra Corp.(TLS), la societa’ leader australiana nel settore delle telecomunicazioni, e Pacific Century CyberWorks(PCCLF).

Telstra ha deciso di investire 1,5 miliardi di dollari in titoli convertibili in una delle piu’ importanti societa’ asiatiche d’investimento in Internet – la numero uno al di fuori del giappone – e un equo ammontare nella societa’ di telefonia mobile Cable& Wireless HKT Ltd.(HKT) che CyberWorks ha acquistato il mese scorso.

Il primo investimento e’ mirato a creare una societa’ che intende essere tra i leader nella trasmissione di dati, impulsi vocali e servizio Internet in Asia e, con un fatturato annuo di 1,6-1,7 miliardi di dollari, andrebbe ad occupare il terzo posto nella classifica mondiale; il secondo investimento porterebbe Telstra a posizionarsi tra le aziende in piu’ rapida crecita nella telecomunicazione mobile ad Hong Kong.

In Australia Telstra sta affrontando una crescente pressione da parte della concorrenza dopo la liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni, pertanto la nuova espansione in Asia e’ fondamentale.

Per contro CyberWorksnecessita di una maggiore iniezione di liquidi e di un canale di distribuzione nel mercato australiano.