TELENOR implementa la soluzione di qualità di Polystar per il roaming globale

17 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Polystar OSIX, un’azienda leader che fornisce soluzioni OSS/BSS, ha annunciato oggi la sua partecipazione di successo nel programma Global Roaming Quality del GSMA, e la prima istallazione commerciale di una soluzione Global Roaming Quality (GRQ). Global Roaming Quality è una nuova struttura relativa agli accordi sui livelli di servizio di roaming (Roaming Service Level Agreement, RSLA) e agli indicatori KPI (Key Performance Indicators, indicatori coerenti con i fattori critici di successo, n.d.t.) per la qualità del servizio (QoS), ed è intesa a migliorare ulteriormente la disponibilità e la performance dei servizi di roaming. Questa struttura è stata testata durante il primo trimestre del 2008, attraverso un’operazione in cooperazione con alcuni operatori di telecomunicazioni e con fornitori di servizi di monitoraggio di rete. Polystar OSIX, essendo uno dei membri attivi di questo progetto, ha partecipato con successo alla fase di sperimentazione, ed ha dimostrato la validità della struttura proposta per il monitoraggio dei parametri di qualità del servizio roaming. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Polystar OSIX ABInna Ott, marketing managerTel: +46 (0)8 50 600 [email protected]