TELEFONICI RITROVANO APPEAL E RIMBALZANO

4 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

I telefonici stanno guidando il rimbalzo di Piazza Affari, anche se con volumi esigui, visto che Wall Street è chiusa in occasione del 4 luglio, la festa d’Indipendenza americana.

In evidenza Tim, che mercoledì ha ricevuto molti giudizi d’acquisto da parte delle banche d’affari. Bene anche la holding di controllo Pirelli, un po’ indietro ma sempre in denaro ci sono Olivetti e Telecom Italia.

Il settore italiano delle tlc è spesso il più sensibile agli scostamenti del mercato: i titoli della filiera sono considerati, tra gli operatori, tra i migliori del comparto europeo, dal punto di vista dei fondamentali e del debito, di molto inferiore rispetto ai colossi France Telecome Deutsche Telekom.

E’ evidente che la scarsa fiducia sulla crescita dei tlc si è fatta sentire anche sulle due azioni, in particolare su Tim, che nelle ultime settimane ha superato i minimi dello scorso 21 settembre ed è scivolata sotto €4.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana