TELEFONICI: IL LORO RUGGITO SUL MIB30

5 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

I telefonici sono, insieme al risparmio gestito , i grandi protagonsti della seduta odierna.

Sul Mib30 sono in netto rialzo i titoli del gruppo che fa capo a Marco Tronchetti Provera, e se Olivetti e Pirelli hanno messo il turbo, non da meno sono le società operative: Tim e soprattutto Telecom Italia.

Il mercato guarda comunque con attenzione quanto accade anche nel resto d’Europa.

E’ di pochi minuti fa la notizia che l’agenzia Fitch ha declassato il rating del debito a lungo di France Telecom da ‘BBB+’ a ‘BBB’ e quello a breve da F2′ a ‘F3’.

Gli analisti sono convinti che nel 2003 e nel 2004, quando scadrà una serie di crediti, France Telecom potrebbe registrare problemi di liquidità.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Piazza Affari