TELECOM: TRONCHETTI PROVERA E BENETTON AI COMANDI

29 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dopo l’annuncio dell’operazione Telecom da parte di Pirelli e Edizioni Holding della famiglia Benetton, Marco Tronchetti Provera fa sapere che sia lui che Gilberto Benetton si impegneranno in prima persona nella guida di Olivetti-Telecom.

La strategia della Pirelli e il nuovo vertice del gruppo telefonico sono stati presentati questa mattina a Milano. Ed è stato confermato che Tronchetti sarà il Presidente di Telecom e Gilberto Benetton il vicepresidente.

Mentre già domenica sera era stata annunciato l’incarico di amministratore delegato ad Enrico Bondi, ex amministratore delegato di Montedison (fino all’ingresso di Italenergia); amici-soci bresciani.

Sul fronte televisivo, il nuovo canale La7 (ex Tmc, che fa capo a Seat-Pagine Gialle), Tronchetti Provera ancora non ha espresso le sue scelte, ma ha voluto specificare che le decisioni sulla galassia del gruppo “verranno prese a 360°”.

La7 è controllata da Telecom attraverso Seat e nei giorni scorsi si era parlato di un possibile disimpegno da parte del gruppo con un interesse di De Agostini che possiede una liquidità intorno ai 3.400 miliardi di lire.

L’unica novità riguarda le dimissioni di Pellicioli da amministratore delegato di Seat, pur conservando la carica di Presidente.

L’incarico è stato affidato a Paolo dal Pino.

Tutto dunque ancora da decidere per il colosso della telefonia italiana gestito per 25 mesi da Roberto Colaninno (dal 28 giugno del 1999).

Una scalata che costo’ 102 mila miliardi e venne considerata quantomeno temeraria, anche perchè condotta tramite la Olivetti che fatturava un decimo dell’ambita preda.

O si compra o si è comprati, aveva detto lo scorso ottobre Roberto Colaninno, sottolineando che Telecom non aveva bisogno di alleati. E’ finita come abbiamo saputo. Ora la parola passa non solo a Tronchetti Provera e Benetton, ma anche al mercato.

(Vedi Telecom Italia conquistata da Pirelli e Benetton, Tv: quale futuro per LA7?, La galassia Olivetti-Telecom, Olivetti: Il comunicato di Pirelli e Benetton e Piazza Affari Pirelli e Olivetti pronte al calo).