TELECOM-RAI, SUL MULTIMEDIALE E’ QUASI ACCORDO

30 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Telecom-Rai, l’accordo sembra proprio dietro l’angolo. E’ ormai questione di qualche ora, e l’intesa sul multimediale dovrebbe essere oggetto di discussione oggi stesso al tavolo del pre-Consiglio e del Consiglio di amministrazione della Rai.

Secondo quanto riportano fonti bene informate, si tratterebbe di uno scambio azionario tra Newco Rai (la sub-holding della Rai dove sono pronte a confluire Rai Trade, Rai Sat, Serra creativa e Rai net) e Tin.it-Seat.

La Rai non fornirà i propri contenuti solo ed esclusivamente a Telecom mantenendo, a quanto è dato sapere, la sua caratteristica di content provider.

Dall’accordo tra Rai e Telecom sarebbe esclusa Tim che correrà da sola per la licenza Umts.

Esclusa anche RaiWay, la società dove sono confluiti gli impianti della Rai e il cui 49% sarà collocato presto sul mercato con l’aiuto della Merril Lynch.