TELECOM ITALIA: PROCEDE CONVERSIONE AZIONI

16 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Nonostante le critiche, il consiglio di amministrazione di Telecom Italia ha deciso oggi di procedere con il piano di conversione delle azioni di risparmio in azioni ordinarie e ha convocato per il 18 aprile l’assemblea straordinaria degli azionisti.

In borsa il titolo perde il 2,8% a €11,97.

Il Financial Times di oggi ipotizzava che la società avrebbe potuto modificare il piano di conversione delle azioni risparmio in ordinarie.

Infatti, dopo la presentazione dei termini della conversione da parte di Roberto Colaninno nella convention di Firenze, si è scatenata la dura opposizione di alcuni fondi che detengono azioni di risparmio.

(Vedi Piazza Affari: Telecom cede in attesa di novità e anche Piazza Affari cede sotto il peso dei TMT e anche Piazza Affari: I titoli da tenere d’occhio)