Telecom Italia Media vola su rumors cessione quota

7 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Rumors di stampa agitano stamane Telecom Italia Media, in rialzo a Piazza Affari del 5,18% a 0,2499 euro. Decisamente poderosi anche i volumi di scambio: ad ora sono infatti passati di mano oltre cinque milioni di pezzi a fronte dei circa 3 milioni della media mensile. Secondo la Repubblica Telecom Italia avrebbe in mente di cedere tutta o una quota (circa il 20%) della controllata, tanto che si parla già di un mandato a Mediobanca per cercare potenziali acquirenti. Per la Repubblica si tratta di un buon momento per vendere: il quarto polo televisivo in Italia, La7, ha fatto il salto di qualità dopo l’arrivo di Mentana al tg, portando l’audience attorno al 4% dal 2,8-2,9% precedente. Resterebbe da definire la questione Dhalia Tv, emittente a pagamento sul digitale terrestre di cui TI Media ha il 10% (il controllo è in mano agli svedesi di Air Plus). Secondo il quotidiano si starebbe studiando anche il ricongiungimento di Dhalia Tv con TI Media per disporre, nel caso di una vendita futura, anche della pay tv. Opposto l’andamento borsistico di Telecom Italia, che arretra dello 0,46% a 0,9775 euro. Nomura International ha confermato il proprio giudizio sul titolo a “reduce” citando i rischi lagati alla regolamentazione, ai prezzi e alla competizione che caratterizzano il panorama italiano.