Telecom e Fastweb nel giorno dell’udienza

2 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In frazionale calo a Piazza Affari Telecom Italia e Fastweb, nel giorno dell’udienza sulla richiesta della Procura di interdire dall’esercizio la controllata di Telecom Sparkle e la società fondata da Silvio Scaglia, entrambe coinvolte nella maxi-inchiesta sul riciclaggio. Nel frattempo, i legali di Fastweb hanno deciso di richiedere un breve rinvio dell’udienza. Sulla borsa milanese Telecom mostra un ribasso dello 0,47% e Fastweb un calo dello 0,56%.