Telecom, cda proporrà dividendo 5 cent per ord e 6,1 cent per risp

13 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il cda di Telecom Italia ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti ordinari, convocata il 29 aprile in seconda convocazione parte ordinaria e in terza convocazione parte straordinaria, sarà proposta, con l’approvazione del bilancio d’esercizio, la destinazione dell’utile mediante distribuzione di un dividendo calcolato sulla base dell’importo di 5 euro cent per ciascuna azione ordinaria e di 6,1 euro cent per ciascuna azione di risparmio. Il dividendo, si legge nella nota, sarà messo in pagamento dal 27 maggio 2010, con stacco cedola in data 24 maggio 2010.