TBS Group sigla accordo joint venture in Cina

6 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – TBS Group ha sottoscritto l’accordo preliminare di joint venture con la società CMIC di Pechino per la costituzione di una Newco italo-cinese finalizzata ad offrire in Cina servizi di ingegneria clinica in outsourcing. La formale costituzione della Newco è soggetta a preventiva autorizzazione da parte delle competenti autorità cinesi nei termini di legge. CMIC, specializzata in apparecchiature biomediche, appartiene al gruppo Sinopharm Group, che rappresenta una delle più rilevanti realtà industriali farmaceutiche cinesi con un fatturato 2009 superiore ai 6,5 miliardi di Euro. Non appena completato l’iter amministrativo, volto a ottenere tutte le necessarie autorizzazioni da parte delle autorità cinesi, verrà costituita la Newco denominata Sinopharm TBS Beijing Clinical Engineering Co. Ltd., che si prevede diventerà operativa entro la fine dell’anno in corso. La Newco, con sede a Pechino, verrà costituita con una partecipazione paritaria dei due soci e un capitale sociale iniziale di 10 milioni di RMB (circa 1 milione di Euro).