TASSI USA: ECONOMISTI STIMANO TAGLIO 0,25%

18 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

La riunione del Federal Open Market Committee (FOMC), l’organo della banca centrale responsabile della politica monetaria USA, e’ ormai alle porte (26-27 giugno).

Le banche d’affari che operano a Wall Street prevedono in media un taglio dei tassi di 25 punti base che li porterebbe al 3,75%.

La seguente tabella mostra le stime delle principali banche d’affari sulle manovre sui tassi in occasione del metting del 26-27 giugno e quello successivo del 21 agosto:

BANCHE

27 GIUGNO 2001

21 AGOSTO 2001

ABN Amro

3,75%

3,50%

Banc One

3,75%

3,75%

Barclays

3,75%

3,75%

Bear Sterns

3,75%

3,50%

CIBC World Markets

3,75%

3,50%

Credit Suisse

3,75%

3,50%

Daiwa

3,75%

3,50%

Deutsche Bank

3,75%

3,75%

Dresdner Kleinwort

3,50%

3,50%

Fuji Securities

3,75%

3,50%

Goldman Sachs

3,75%

3,50%

Greenwich

3,75%

3,50%

HSBC

3,75%

3,50%

JP Morgan Chase

3,50%

3,50%

Lehman Brothers

3,50%

3,50%

Merrill Lynch

3,50%

ND

Morgan Stanley

3,75%

3,75%

Nesbitt Burns

ND

ND

Nomura

3,75%

3,50%

SG Cowen

ND

ND

UBS Warburg

3,50%

3,50%

Zions

ND

ND

MEDIA

3,75%

3,50%

A cura della redazione di Wall Street Italia