TASSI FED FUNDS: MERCATI SCOMMETTONO DI PIU’ SU BEN DUE RIALZI IN 2010

19 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nell’alzare a sorpresa il tasso di sconto allo 0,75%, la Fed ha tentato di rassicurare i mercati affermando che i tassi guida, ovvero i tassi sui fed funds, rimarranno ai minimi storici, dunque nel range compreso tra lo 0% e lo 0,25%.

Le parole di rassicurazione della Fed non sono però evidentemente bastate, in quanto subito dopo l’annuncio i mercati hanno scommesso in misura maggiore su un intervento sui fed funds entro la fine di quest’anno. Anzi, in realtà su ben due interventi.

E’ quanto risulta dalla reazione dei futures sui fed funds: prima dell’annuncio relativo all’aumento del tasso di sconto, il mercato stava scommettendo infatti su un secondo rialzo dei tassi nel 2010 con una probabilità del 28%.

Dopo l’annuncio, i futures sui fed funds hanno aumentato al 50% la probabilità di un secondo aumento del costo del denaro negli Stati Uniti.