TASSI A FAMIGLIE E IMPRESE AL MINIMO STORICO

16 Settembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Tassi d’interesse ai minimi storici per i prestiti bancari destinati a imprese e famiglie. Ad agosto – spiega il bollettino mensile dell’Abi sui mercati finanziari e creditizi – il tasso medio ponderato sul totale dei prestiti a famiglie e società non finanziarie è diminuito al 3,98%, “il valore più basso mai raggiunto”.

Hai approfittato del maxi-rialzo dello S&P500 da marzo ad agosto? Ora per continuare a guadagnare, abbonati a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca su INSIDER

Un livello inferiore di 6 punti base rispetto a luglio (4,04%) e di 244 punti base nel confronto con agosto dell’anno scorso. In sensibile calo anche i tassi sulle nuove operazioni. Ad agosto – sottolinea l’associazione bancaria – il tasso sui prestiti alle imprese è sceso al 2,47% (minimo storico), 21 punti base al di sotto del valore di luglio e -302 punti rispetto ad agosto 2008. Il tasso sui prestiti alle famiglie per i mutui immobiliari, invece, è sceso al 3,10%, 28 punti base in meno rispetto a luglio e minimo storico anche in questo caso.