Speciale ESG

Focalizzare la propria attenzione esclusivamente sui rendimenti finanziari e i fondamentali di un determinato settore o azienda è ormai diventato un esercizio riduttivo e sia i consulenti sia gli investitori nel campo del risparmio gestito, anche in Italia, prestano sempre maggiore attenzione ai fattori ESG. Favorita anche dalla spinta dei Millennials, la crescita della domanda è inarrestabile e la gamma di prodotti offerti sempre più varia. Integrare nelle analisi i criteri ESG è diventato dunque centrale, in particolare nell'attività degli istituzionali.

Uno dei grandi protagonisti della rivoluzione ESG è Invesco. Il gruppo, tra i principali asset manager al mondo, incita i propri gestori a ragionare in termini socialmente responsabili e adotta una strategia internazionale di azionariato attivo, con un'ottica preferibilmente a lungo termine, che implica un coinvolgimento con le aziende e il pieno esercizio del voto nelle assemblee per influenzare le decisioni dei CdA. Per Invesco l’investimento responsabile rappresenta un impegno globale e una filosofia costantemente applicata da tutto il gruppo.