Tabacco, Altadis preferisce l’offerta di Cvc-Pai

10 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il produttore di tabacco franco-spagnolo Altadis ha fatto intendere di preferire l’offerta di buy-out da 12,8 miliardi di euro presentata dai gruppi di private equity Cvc Capital e Pai Partners rispetto a quella di Imperial Tobacco. Comunicando di aver aperto i libri a entrambi i consorzi che puntano all’acquisizione, Altadis ha aggiunto che l’offerta di Cvc e Pai è “più vicina al valore reale della compagnia” rispetto a quella di Imperial Tobacco. Il 4 maggio scorso, Cvc e Pai hanno presentato un’offerta di 50 euro per azione, 3 euro in più rispetto a quanto proposto da Imperial Tobacco.