T-BONDS: ACQUISTATO IL BREVE, VENDUTO IL LUNGO

20 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Gli investitori continuano a comprare titoli di stato Usa a breve, e vendono le scadenze piu’ lunghe, per via dell’incertezza, sia politica che economica, causata dal prossimo intervento militare americano.

Il rendimento dei bonds Usa da 2 a 10 anni e’ sceso, ma le vendite sul titolo a 30 anni sono state molto piu’ massicce, nelle ultime due sessioni di mercato.

Il bond a 2 anni nell’ultima seduta a New York ha guadagnato 1/4 a 101 e 1/2, il che ha spinto il rendimento in ribasso a 2,818%.

Il bond a 10 anni e’ salito di 7/32 a 102 e 3/4, con un rendimento del 4,697%. Il bond a 30 anni ha perso 1/4 a 97 e 3/8, con un rendimento di 5,557%.