T-Bond Future, settimana scorsa in equilibrio

6 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nella settimana appena conclusa il future sul T-Bond ha cercato di recuperare il terreno perso di recente tentando di rientrare nel box 115,9-118,5 in cui ha navigato dall’inizio dell’anno fino ai giorni precedenti a questa ottava. Intanto i dati sull’occupazione Usa si sono rilevati inferiori alle previsioni e la stessa Fed è prudente sulla forza della crescita economica. Attesi in settimana i verbali del FOMC di Marzo. Il contratto sul principale Gov’s americano è risalito fino al top 116,21 e chiude l’ottava a 115,90 punti mettendo a segno una performance settimanale positiva dello 0,41% a fronte di quella mensile negativa dell’1,18%. Per le prossime sedute va posta particolare attenzione all’area di resistenza vista a 116,36 con target successivo stimato a 116,59. Supporto a 115,53.