Synergy Pharmaceuticals annuncia che Aegis Capital Corp. esercita completamente l’opzione di so

14 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Synergy Pharmaceuticals, Inc. (Nasdaq: SGYPD, SGYPU), una società che sviluppa nuovi medicinali per il trattamento di disordini e malattie gastrointestinali, ha annunciato l’esercizio completo dell’opzione di sovrallocazione concessa ai sottoscrittori per l’acquisto di ulteriori 281.250 unità, a un prezzo di offerta pubblica pari a $8,00 per unità, in correlazione alla sua offerta pubblica sottoscritta annunciata precedentemente di 1.875.000 unità, portando così i proventi lordi totali dell’offerta a $17.250.000. In data 15 dicembre 2011 i detentori di unità Synergy potranno decidere di trattare separatamente sul The Nasdaq Capital Market le azioni comuni e le cedole di opzioni relative alle unità con i simboli “SGYPD” e “SGYPW” rispettivamente. Le cedole di opzioni saranno esercitabili a un prezzo di esercizio (exercise price) di $5,50 per azione dopo la separazione delle unità e scadranno il 6 dicembre 2016. Le unità che non verranno separate continueranno a essere trattate sul The Nasdaq Capital Market con il simbolo “SGYPU.” Aegis Capital Corp. ha funto da book-running manager unico e EarlyBirdCapital, Inc. da co-manager dell’offerta. Una dichiarazione di “shelf registration” e il relativo prospetto di base sul Modulo S-3 in relazione alle azioni sono stati archiviati presso la Securities and Exchange Commission e sono effettivi. Un supplemento preliminare al prospetto relativo all’offerta è stato archiviato presso la SEC ed è disponibile sul sito web della SEC all’indirizzo http://www.sec.gov. È possibile ottenere copie del supplemento definitivo al prospetto relativo all’offerta rivolgendosi agli uffici di Aegis Capital Corp., Prospectus Department, 810 Seventh Avenue, 11th Floor, New York, NY, 10019, telefono: 212-813-1010 oppure via email: prospectus@aegiscap.com., oppure dal sito web della SEC indicato sopra. Questo comunicato stampa non rappresenta un’offerta di vendita, né la richiesta di un’offerta di acquisto, di questi titoli, né ci sarà alcuna vendita di tali titoli in alcuno stato o giurisdizione in cui tale offerta, richiesta o vendita non sia permessa. Informazioni su Synergy Pharmaceuticals, Inc. Synergy è una società biofarmaceutica che si occupa dello sviluppo di nuovi farmaci per il trattamento di disturbi e patologie gastrointestinali. Il plecanatide, il farmaco candidato brevettato da Synergy, è un analogo sintetico dell’ormone gastrointestinale umano uroguanilina e agisce attivando il recettore guanilato ciclasi C (GC-C) sulle cellule epiteliali del tratto gastrointestinale. La società ha completato una sperimentazione clinica di fase I sul plecanatide su volontari sani e una sperimentazione clinica di fase IIa su pazienti per il trattamento della costipazione idiopatica cronica (CIC). Nell’ottobre del 2011 Synergy ha dato inizio alla somministrazione di plecanatide a pazienti affetti da CIC in un’ampia sperimentazione clinica di fase II/III. Il plecanatide è sviluppato anche per il trattamento della sindrome dell’intestino irritabile con stipsi predominante, con la prima sperimentazione su pazienti affetti da IBS-C pianificata per il 2012. Il secondo agonista GC-C di Synergy, SP-333, è attualmente in fase di sviluppo preclinico per il trattamento di disturbi infiammatori intestinali. Per maggiori informazioni visitare il sito http://www.synergypharma.com. Alcune delle dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa sono previsionali ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Tali dichiarazioni possono essere identificate dalla presenza, ad esempio, di parole quali “prevede”, “pianifica”, “crede”, “si aspetta”, “ha in progetto” e altre ancora. Queste dichiarazioni previsionali, si basano sulle attuali previsioni di Synergy e i risultati reali potrebbero essere sostanzialmente diversi. Esistono vari fattori che potrebbero causare risultati reali sostanzialmente diversi da quelli indicati da tali dichiarazioni previsionali. Questi fattori includono, a titolo indicativo ma non limitativo: una sostanziale concorrenza; la nostra capacità di continuazione dell’attività; la nostra necessità di finanziamenti supplementari; incertezze riguardanti la protezione dei brevetti e cause correlate; incertezze riguardanti il rimborso da parte della Pubblica Amministrazione o di enti assicurativi privati; sforzi limitati di vendita e marketing e dipendenza da terzi; i rischi associati al mancato ottenimento delle autorizzazioni o approvazioni FDA e la non conformità alle normative FDA. Come per lo sviluppo di qualunque medicinale ci sono rischi notevoli associati allo sviluppo, all’approvazione regolamentare e alla commercializzazione di nuovi prodotti. Non esistono garanzie che le prove cliniche future menzionate nel presente comunicato stampa vengano completate o abbiano buon esito, o che un prodotto riceva l’approvazione regolamentare per un’indicazione o abbia successo sul mercato. Synergy non si assume alcun obbligo di aggiornare o rivedere alcuna dichiarazione previsionale. Si consiglia agli investitori di leggere i fattori di rischio espressi nel modulo 10-K/A di Synergy per l’anno terminato il 31 dicembre 2010 e le relazioni periodiche depositate presso la Securities and Exchange Commission. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Società:Synergy Pharmaceuticals, Inc.Gary S. Jacob, Ph.D., 212-297-0020Presidente e CEOgjacob@synergypharma.comoppureInvestitori e media:Rx Communications Group, LLCMelody A. Carey, 917-322-2571mcarey@rxir.com