Swiss Re, stima richieste risarcimento danni terremoto Cile per 500 mln usd

10 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La compagnia assicurativa svizzera Swiss Re ha detto che le richieste di risarcimento danni per il terremoto in Cile del mese scorso si attesteranno a 500 milioni di dollari mentre le perdite derivanti dall’uragano Xynthia in Europa saranno pari a 100 milioni di dollari. Intanto sulla piazza di Zurigo le azioni Swssi Re stanno cedendo l’1,53% a 50 franchi svizzeri.