SWIFT e SmartStream si uniscono per ridurre il Costo totale di possesso

8 Luglio 2009, di Redazione Wall Street Italia

SWIFT e SmartStream, lo specialista nella Gestione del ciclo di vita delle transazioni, stretto una collaborazione per consentire alle istituzioni finanziarie di comunicare con il servizio di riconciliazione TLM OnDemand della SmartStream attraverso SWIFT. I clienti SWIFT esistenti potranno utilizzare nuovamente la loro infrastruttura SWIFT per usufruire del servizio di SmartStream, riducendo le pause tra le transazioni, il rischio operativo e il tempo necessario per l’elaborazione delle operazioni, massimizzando al contempo il loro rendimento da investimento e riducendo al minimo il costo totale di possesso. TLM OnDemand è l’offerta Software come un servizio (Software as a Service SaaS) della SmartStream per le riconciliazioni. Il suo approccio basato sull’abbonamento non richiede una spesa anticipata in licenze software e un rapido processo di acquisizione offre un servizio che sarà attivato in solo poche settimane. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

SmartStream TechnologiesGeoff Whitehouse, Communications Manager+44(0)20-7898-0633geoff.whitehouse@smartstream-stp.com