Svolta in Corea del Nord: accetta di sospendere test nucleari

1 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

Pechino – Il ministero degli Esteri cinese ha espresso soddisfazione per la moratoria nucleare annunciata ieri dalla Corea del Nord in cambio di aiuti alimentari americani.

Il ministero si compiace per “la distensione delle relazioni tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti” e anche per “il contributo (degli Usa) al mantenimento della pace nella penisola coreana”.

La Corea del Nord ha accettato una moratoria sui test missilistici a lungo raggio e sulle attività nucleari e di arricchimento dell’uranio nel sito di Yongbyon: in cambio della moratoria Washington fornirà 240mila tonnellate di aiuti alimentari. (fonte Afp)