Svizzera: ad ottobre bilancia commerciale in surplus

18 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il commercio estero svizzero continua la sua progressione. Dopo correzione dei giorni lavorativi, un giorno in meno rispetto all’ottobre 2009, le esportazioni e le importazioni hanno fatto registrare una crescita, mantenendo il buon ritmo di quest’anno. Inarrestabilmente le industrie orologiera e metallurgica conducono la classifica dei settori con il maggior incremento. La bilancia commerciale ha chiuso con un surplus di 2,1 miliardi di franchi. Lo si legge sul sito della confederazione elvetica che precisa come ci sia stata una crescita delle importazioni del del 5,5% a 14,6 miliardi, mentre le esportazioni sono salite del 6,8% a 16,7 miliardi