Svezia: premier Reinfeldt scampa ad attentato

9 Novembre 2012, di Redazione Wall Street Italia

(In aggiornamento)

Stoccolma – Il primo ministro svedese Fredrik Reinfeldt è sfuggito stamane a un tentativo di attentato nella sua residenza, Palazzo Sagerska, a Stoccolma. Lo riferisce il quotidiano svedese Aftonbladet.

Secondo le prime informazioni, una persona sarebbe rimasta ferita gravemente. Pare trattarsi della stessa guardia del corpo che si e’ uccisa.

Sul posto sono arrivate numerose auto della polizia e alcune ambulanze. L’allarme è scattato poco dopo le 13.

Secondo una fonte citata dal giornale, la persona ferita e’ una guardia del corpo. Altre fonti riferiscono di una vittima a seguito di alcuni colpi d’arma da fuoco.

Al momento, la dinamica dell’attacco non è affatto chiara. In casa si trovava uno dei figli del premier. (TMNews)