Svezia: L’economia in crescita

30 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

I cani che fanno lo yoga forniscono l’indicazione più chiara che l’economia della Svezia, la maggiore nel panorama nordico, sia sul punto di surriscaldarsi. Lo affermano gli analisti di Seb Merchant Banking. Il team obbligazionario e quello per le strategie di trading della banca hanno assegnato la palma della vittoria allo yoga canino come migliore esempio degli eccessi ai quali si è giunti nell’economia svedese, in una fase in cui la crescita del paese è ai massimi in sette anni. “Yoga per cani!” hanno esclamato gli analisti di Seb, guidati dal responsabile per le strategie obbligazionarie Henrik Mitelman, in un rapporto odierno. “Siamo stati informati da un trader di Stoccolma dell’esistenza di un centro yoga per cani nel centro di Stoccolma, dove il tuo piccolo amico a quattro zampe sarà trattato come dovrebbe, con massaggio, drink e sessione di yoga a scopo rilassante.” Una crescita economica che l’anno scorso ha toccato il 4,7 percento, una disoccupazione in calo e prezzi immobiliari che salgono di oltre il 20 percento vogliono dire che la gente ha più soldi da spendere di prima, e questo innesca timori di un surriscaldamento dell’economia. L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, da parte sua, ha esortato la Svezia a limitare la spesa pubblica e ad alzare i tassi d’interesse. L’economia svedese dovrebbe crescere del 4,3 percento quest’anno e del 3,5 percento l’anno prossimo, ha indicato oggi l’Ocse nel suo rapporto semestrale. Precedentemente, l’Ocse aveva previsto per la Svezia una crescita del 3,6 percento quest’anno e del 2,9 percento nel 2008. “Doga Yoga” ha aperto i battenti l’anno scorso presso il salone Dog Planet, situato nel quartiere Oestermalm della capitale svedese. Una sessione costa 150 corone, pari a 16,30 euro. “Capisco quello che intende la Seb – afferma Alexandra Svensson, che cura lo yoga per cani presso Dog Planet -. Ma la gente oggi è così stressata, che qui ci si può prendere una pausa e rilassarsi col proprio cane per un’ora, che è esattamente quello di cui si ha bisogno”.

(fonte Bloomberg news)