SUORE DI CLAUSURA “PARLANO” VIA WEB

27 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9colonne) – Roma, 27 apr – Un sito internet per comunicare le sensazioni che si provano durante la preghiera. Questa l’iniziativa di 12 suore cistercensi del convento agrigentino di Santo Spirito che attraverso il sito www.santospiritoag.com raccontano come ci si sente a pregare in silenzio per ore tutti i giorni. Del fatto si è occupato anche il quotidiano inglese “The Guardian”, secondo il quale “le suore claustrali hanno deciso che il loro voto di silenzio dovrebbe escludere qualsiasi chiacchiera con le persone del posto o telefonata ai vecchi amici, ma non esclude la possibilità di andare su Internet per scambiarsi e-mail”. Il giornale britannico cita anche le parole di suor Maria, una delle religiose che vivono nel convento siciliano: “Le sorelle sono bombardate di domande sul nostro e molte persone ci chiedono di pregare per loro”. “La nostra attività su internet non interferisce con le ore di preghiera, che iniziano a partire dalle quattro del mattino” spiega la religiosa, che grazie alla sua attività on-line adesso è in contatto con alcuni fedeli statunitensi e francesi.