Sunfilm ed Applied Materials raggiungono un’importante tappa nel settore dei pannelli solari co

20 Aprile 2009, di Redazione Wall Street Italia

Sunfilm, AG and Applied Materials, Inc., ha annunciato oggi che la prima linea SunFab “tandem junction” a film sottile installata nella struttura Sunfilm a Grossroehrsdorf ha superato il collaudo di fabbrica il 14 aprile 2009. Usando substrati da 5,7m2, la linea ha ottenuto la certificazione in seguito alla prova di collaudo definitivo, che ha confermato che ha soddisfatto le specifiche per produrre moduli fotovoltaici con efficienze che raggiungono fino all’8%, come pure la resa e le specifiche in merito alla capacità annua totale. La linea sta adesso iniziando la produzione in volume. “Siamo lieti di avere dimostrato che la tecnologia tandem junction è scalabile a pannelli di grosse dimensioni e che questi pannelli a più alta efficienza possono essere prodotti in volumi che li rendono ideali per gli impianti solari di utilità su scala” ha dichiarato Mike Splinter, presidente e CEO di Applied Materials. “Lo sviluppo delle linee “tandem junction” di SunFab è un importante successo commerciale e tecnologico che avvicina ulteriormente questo settore alla modifica radicale del modo in cui il mondo genera energia.” “Si tratta di una tappa fondamentale nella crescita del nostro stabilimento,” ha dichiarato Wolfgang Heinze, COO di Sunfilm e Presidente del Comitato Esecutivo. “I team ingegneristici di Sunfilm e di Applied Materials hanno lavorato insieme intensamente per far sì che le nostre performance giungessero a questi livelli. Siamo fieri di avere la prima linea di produzione al mondo “tandem junction” laddove questa certificazione è stata ottenuta.” “È un successo strepitoso sia per Sunfilm che per Applied. Esso dimostra l’eccellenza tecnica e la nostra abilità nel collaborare e compiere gli sforzi necessari per rendere possibile il successo dei nostri clienti”, ha dichiarato il dottor Randhir Thakur, vicepresidente senior, direttore generale di SunFab Thin Film Solar e Display Business Group. “Guidare rapidamente la tecnologia d’avanguardia verso la produzione è una capacità chiave di Applied e questa pietra miliare è un’altra dimostrazione della nostra abilità nel trasferire velocemente la tecnologia “tandem junction” dal laboratorio alla produzione commerciale.” I pannelli a film sottile “tandem junction” utilizzano circa 1/50mo della quantità di silicio per watt di elettricità prodotta rispetto ai moduli solari tradizionali fabbricati usando i wafer in silicio cristallino. Combinando la tecnologia “tandem junction” con substrati ultra-large da 5,7m2 e con la capacità di produzione in volume, Sunfilm prevede di venire incontro a un’ampia gamma di applicazioni clienti per pannelli full-size, half-size, e quarter-size, cosa che può ridurre sostanzialmente il costo dell’elettricità solare installata. Un modulo quarter-size da 1,4m2 genera fino a 115Wp, mentre un pannello full-size da 5,7m2 genererà circa 450Wp. “Siamo estremamente lieti di questa realizzazione. Questo successo trasforma in realtà la tecnologia con silicio a film sottile “tandem junction” e colloca Sunfilm in una posizione tale da servire il mercato con un prodotto che rispetta l’ambiente e raggiunge un’alta produzione di kilowatt per ora a prezzi interessanti,” ha dichiarato il dottor Sven Hansen, Direttore per gli investimenti di Good Energies e presidente del Comitato di supervisione di Sunfilm. “Si tratta di un’ottima notizia sia per i nostri clienti attuali che futuri”, ha affermato il dottor Sicco W.T. Westra, Direttore dello sviluppo aziendale di Sunfilm. “Adesso possiamo dare inizio alla consegna dei nostri prodotti in quantità maggiori. Con una capacità totale annualizzata di oltre 120MWp tra questa prima linea di produzione e la nostra seconda linea di produzione, che abbiamo in programma di avviare nella seconda metà di quest’anno, siamo in una posizione forte per soddisfare la domanda del mercato”. Sunfilm AG è stata fondata alla fine del 2006 da Good Energies e NorSun e ha sede a Grossroehrsdorf, Germania. La società sviluppa, produce e commercializza moduli fotovoltaici basati sulla tecnologia ad alta efficienza “tandem junction” con silicio a film sottile. Le dimensioni di questi moduli arrivano a 5,7m2, e sono disponibili anche moduli half-size e quarter-size. www.Sunfilmsolar.com Applied Materials, Inc. (Nasdaq:AMAT) è il leader globale nelle soluzioni di Nanomanufacturing Technology™ e vanta un ampio portafoglio di attrezzature innovative, servizi e prodotti software per la fabbricazione di chip per semiconduttori, monitor a schermo piatto, celle solari fotovoltaiche, elettronica flessibile e vetro a efficienza energetica. Applied Materials applica la tecnologia per la nanoproduzione al fine di migliorare la vita delle persone. Per maggiori informazioni, consultare www.appliedmaterials.com. Galleria fotografica/multimediale disponibile all’indirizzo: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=5943329&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Applied MaterialsDavid Miller, +1 408-563-9582 (business/media finanziari)Betty Newboe, +1 408-563-0647 (media commerciali)Michael Sullivan, +1 408-986-7977 (comunità finanziaria)oppureSunfilmDottor Sicco W.T. Westra, +49 35952 280 1200 (media)