Studio di fase I per la valutazione dell’azacitidina come potenziale terapia orale per pazienti

11 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Celgene International Sàrl, società affiliata di Celgene Corporation (NASDAQ:CELG), ha annunciato i risultati di uno studio multicentrico di fase I in cui sono stati analizzati programmi di dosaggi multipli di azacitidina orale in 23 pazienti con leucemia mieloide acuta (LMA), sindrome mielodisplastica o leucemia mielomonocitica cronica (LMMC) che non erano idonei per altre terapie o che non avevano ottenuto risultati positivi con regimi precedenti. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Investitori:+41 32 729 8303ir@celgene.comMedia:+41 32 729 8304media@celgene.com