STORACE ABBANDONA AN

3 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 3 lug – “Credo che questa non sia più la mia casa politica. Vedo praticamente esaurita la funzione di Alleanza nazionale nella rappresentanza dei valori della Destra, con il suo leader molto impegnato nel tentare a tutti i costi, attraverso formule che si modificano quotidianamente e incomprensibilmente, nel liberarsi di quello che appare sempre più un fardello ingombrante per i suoi disegni politici”. Così Francesco Storace annuncia oggi le sue dimissioni di An. “Credo che sia legittimo il tentativo dell’on. Fini di trasformare Alleanza nazionale nell’ennesimo partito di centro esistente in Italia, e conseguentemente ritengo di avere il diritto di non condividere questa prospettiva”, scrive l’ex governatore del Lazio nel suo sito web.