STM VA A FONDO E TRASCINA IN BASSO IL MIB30

24 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Stm è il peggior titolo del Mib30 con un calo di quasi cinque punti percentuali.

Gli ordini di vendita si affollano sul titolo del gruppo italo-francese che produce semiconduttori, nonostante i risultati trimestrali siano stati in linea con le attese.

Le vendite sono alimentate dalla caduta di ieri del Nasdaq, bussola dei titoli tecnologici. Se si guardasse ai fondamentali, si sente dire nelle sale operative, il titolo Stm non avrebbe motivo di scendere.

Del resto questa mattina il numero uno del gruppo, Pasquale Pistorio, ha detto che “il peggio è alle spalle e di fronte c’è la ripresa”.

Pistorio ha riconosciuto comunque che la pressione sui prezzi rimane molto forte.

Al momento Stm non è impegnata in aclun tipo di trattative ma come ha detto Pistorio il suo ruolo in futuro potrà essere più da cacciatore che da preda nel generale processo di consolidamento dell’industria dei semiconduttori.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana