STM TORNA IN ALTO E ASPETTA NOKIA

10 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Stmicroelectrpnics, questa mattina a Piazza Affari, mette a segno un rialzo molto significativo, che impallidisce solo di fronte alle pesanti perdite subite la settimana scorsa.

Il mercato va a ricoprirsi dopo aver digerito la batosta del warning di Intel, ma resta vigile.

Domani, infatti, la finlandese Nokia aggiornerà gli investitori sulle prospettive dell’intero 2002.

Inoltre oggi è scadenza di lock-up per uno dei principali azionisti di Stm, vale a dire France Telecom: da oggi potrà vendere la propria quota.

Stamani, la casa d’affari Merrill Lynch ha confermato il rating “strong buy” sul titolo, ma ha rivisto al ribasso il target sul prezzo a €32 da €46.

La riduzione del target è legata al taglio delle stime sull’EPS (Earning per shares) da $1,20 a $1,13 per il 2003, mentre la crescita del fatturato relativo al comparto wireless nel 2002 e nel 2003 viene portata rispettivamente a 1% e 4% contro 3% e 27%, il che porta ad una crescita complessiva del 19% nel 2003 sotto il 24% precedente stimato.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.