STM SOSTIENE IL MIB30 CHE SCIVOLA

9 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Stmicroelectronics riesce a muoversi ancora bene nonostante il mercato a Piazza Affari abbia cambiato segno.

Anzi, il titolo del gruppo che produce semiconduttori è tra i migliori del Mib30.

In questo momento viene scambiato intorno a €19,98.

La resistenza è posta a €20,60. Superarla, spiegano gli operatori, significherebbe arrivare fino all’area di nuova resistenza posta a €22,60-€23. A quel punto bisognerebbe mettere in conto prese di beneficio.

In un’ottica di ampio respiro, oltre quota €23 si proporrebbe come target del rally €26, mentre un ritorno sotto €19,25 farebbe ritornare la debolezza riproponendo il test di €18 e poi €16.

Per la giornata: Giuliano Sarricchio, analista tecnico di Banca Sella, avverte che finché il titolo può ancora testare €19,50.

Molto negativa sarebbe la violazione di €19,30.

Se il titolo riuscisse a portarsi al di sopra di €20,60 determinerebbe un’accelerazione rialzista con obiettivi €21,25 e €21,80.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana