STM, LA STRADA RESTA IN DISCESA?

26 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Stm accusa il colpo di una chiusura particolarmente negativa, ieri per il Nasdaq, e dei risultati negativi del produttore di semiconduttori Taiwan Semiconductor che ha registrato un profitto trimestrale più basso delle attese.

Il titolo si muove il linea con l’Eurostoxx europeo di settore, che perde il 3,55%, a dimostrazione dell’estrema incertezza in cui ancora si muove il mercato dei chip.

Francesco Di Lella, analista tecnico di Gestnord Intermediazione Sim, parla con Wall Street Italia delle prospettive del titolo.

Per avere tutti i dettagli clicca su WSI REPORTS, in INSIDER. Abbonati subito!