STM IN CERCA DI UNA DIREZIONE PRECISA

20 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Stm ha avuto finora un andamento contrastato, a dimostrazione del grande nervosismo che aleggia sul mercato e sul settore tech in particolare.

Il titolo ha aperto in ribasso rispetto alla vigilia.

Ha pesato indubbiamente il warning di Nokia, almeno nella prima fase.

Poi il mercato ha considerato che il gruppo finlandese ha confermato le stime di utile per azione, e ha deciso di dare più importanza a questo elemento.

Su questa considerazione il titolo è balzato di oltre quattro puti percentuali, trainandosi al rialzo tutto il comparto tech in Europa.

Su questa scia è cresciuta anche Stm, per nulla impensierita della revisione al ribasso delle stime di vendita del suo principale cliente.

Dopo una fiammata, che ha portato il titolo a crescere fino a €24,54, il titolo ha ora ripiegato su posizioni di grande cautela.

D’altra parte la notizia di un’indagine da parte delle autorità antitrust Usa sull’industria dei chip apre un grande punto interrogativo sul settore dei semiconduttori.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Piazza Affari