Stefanel, CdA approva la prima trimestrale

8 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Stefanel si è riunito ieri per l’esame e l’approvazione del Resoconto intermedio di gestione consolidato al 31 marzo 2010. Il periodo chiude con una perdita netta di 10,7 mln di euro, che presenta un miglioramento di 56 mila euro (effetto-imposte) rispetto alla perdita ante imposte e minority risultante dal Resoconto intermedio di gestione consolidato approvato e pubblicato in data 11 maggio 2010. Il patrimonio netto consolidato ammonta ad Euro 29.102 migliaia (Euro 38.791 migliaia al 31 dicembre 2009). Ad esito della revisione contabile limitata, la società di revisione Deloitte & Touche SpA ha emesso in data odierna una relazione senza rilievi (di cui si acclude copia al presente comunicato). Nella predetta relazione sulla revisione contabile limitata vengono peraltro richiamate le informazioni già fornite dagli Amministratori nell’ambito del Resoconto intermedio in materia di continuità aziendale, accordi con gli istituti finanziatori e impairment test ai fini della recuperabilità degli assets.