Mercati

Stati Uniti: Intel taglia 10% della forza lavoro

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Il colosso Usa Intel,numero uno mondiale dei chip, annuncia un taglio del 10 per cento della sua forza lavoro, per un totale di 10.500 posti. Il programma di tagli fa parte di un piano per rendere il gruppo più competitivo nei confronti della rivale Amd. I tagli, i più ingenti da ventuno anni a questa parte per il gruppo, prevedono la fuoriuscita, già avvenuta a luglio, di mille manager e di duemila addetti.