Staples, delude con numeri in calo

2 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Primi scambi in difficoltà sulla piazza statunitense per il titolo Staples, che cede il 7,27% a 23,98 dollari dopo che il rivenditore di prodotti per l’ufficio ha alzato il velo sui conti del quarto trimestre. Il periodo infatti si è chiuso con un utile netto in discesa del 18% a 233,9 milioni dollari, o 32 centesimi per azione. Escludendo le spese di ristrutturazione ed alcuni altri oneri l’EPS sarebbe salito del 6% a 38 centesimi per azione in linea con le stime di consensus. Il giro d’affari è aumentato del 4% a 6,41 miliardi dollari. Per quanto riguarda l’outlook dell’anno in corso, Staples, prevede un utile adjusted compreso tra 1,23-1,33 dollari per azione contro il risultato di 1,40 dollari stimato dagli analisti.