St. Jude Medical plaude alla sperimentazione MADIT-CRT

24 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

St. Jude Medical, Inc. (NYSE : STJ) ha elogiato oggi l’operato degli sperimentatori che hanno condotto la sperimentazione multicentrica avente per oggetto l’impianto di un defibrillatore automatico con terapia di risincronizzazione cardiaca (Multicenter Automatic Defibrillator Implantation Trial with Cardiac Resynchronization Therapy, MADIT-CRT). I risultati preliminari emersi dalla sperimentazione indicano che l’intervento precoce per mezzo di un dispositivo per terapia di risincronizzazione cardiaca (CRT-D) può rallentare la progressione del paziente da insufficienza cardiaca ai primi stadi (classe NYHA I-II) a insufficienza cardiaca agli stadi avanzati (classe NYHA III-IV). La sperimentazione, guidata dal Dottor Arthur J. Moss, sperimentatore principale e Professore di medicina presso l’Università del Centro Medico di Rochester, ha dimostrato che la terapia di risincronizzazione cardiaca è associata ad una riduzione significativa pari al 29 percento (p=0,003) dei decessi e degli interventi per insufficienza cardiaca rispetto alla tradizionale terapia con defibrillatore cardiaco impiantabile (implantable cardioverter defibrillator, ICD) nei pazienti ad alto rischio, asintomatici o lievemente sintomatici, con insufficienza cardiaca di Classe I e II ai sensi della classificazione dell’Associazione di Cardiologia di New York (New York Heart Association, NYHA). Secondo la New York Heart Association in America vi sono approssimativamente 5 milioni di persone che soffrono di insufficienza cardiaca, e ogni anno vengono diagnosticati 550.000 nuovi casi. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

St. Jude Medical, Inc.Angela Craig, +1-651-756-2191Relazioni con gli [email protected] Jo Meyer, +1-651-756-3029Relazioni con i [email protected]