SPMIB FUTURE 20070102 MATTINO

2 Gennaio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Open: 41700; High: 41825; Low: 41605; Close: 41755; Vol: 5.779; Var: + 0,11 %
Prezzo corrente: nd; Var: nd % (h. 09.42)

COMMENTO

Ultima seduta dell’anno di venerdì 29 dicembre stabile per il derivato italiano.
I corsi, dopo un nuovo massimo a 41825, si riportano sui valori di chiusura di giovedì 28 in area 41700, toccando poi un minimo a 41605. Il successivo rimbalzo riporta poi le quotazioni verso i massimi della mattinata.

Per la mattinata non appare mutato il contesto tecnico. Sembra probabile un movimento laterale, moderatamente positivo, al di sopra di 41600, con possibili salite verso 41950-42000, dove dovrebbero esserci ordini in vendita. La resistenza successiva è individuabile a 42170. Perdita di spinta sotto 41700, ma un segnale di debolezza si avrebbe solo sotto 41600 (poco probabile), con obiettivo 41500.

In ottica settimanale, un segnale di debolezza si avrebbe solo sotto l’area di supporto 41000/200.

STRATEGIA

Nella seduta di venerdì si sono aperte posizioni short sulla forza a 41820, chiuse MTM a 41755.

§§§ PER LE STRATEGIE SUL FIB30, CONSULTA IL SEGUENTE INDIRIZZO §§§
https://www.sella.it/banca/advice_trading/analisi_report_a_pagamento/segnaliapagamento.jsp

SUPPORTI: 41700; 41600 +; 41500 +; 41400/350+; 41250/200+

RESISTENZE: 41825; 41950-42000 ++; 42170; 42250; 42350 +

NB: i dati sul Future S&P/MIB si riferiscono al contratto di marzo 2007
Analisi a cura di: Maurizio Milano, Ufficio Analisi Tecnica – Gruppo Banca Sella