SPESE AL CONSUMO +0.3%, REDDITO PERSONALE +1.4%

26 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di maggio le spese al consumo negli Stati Uniti hanno registrato una variazione positiva dello 0.3%, mentre il reddito personale e’ salito dell’1.4%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio Usa.

Le spese hanno rispettato le stime degli analisti, mentre il reddito e’ avanzato in maniera nettamente superiore al previsto. In quest’ultimo caso gli economisti si attendevano infatti un rialzo dello 0.3%

Vuoi sapere cosa comprano e vendono gli Insider di Wall Street? Prova ad abbonarti a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul link INSIDER

L’indice “core” PCE (Personal Consumption Expenditures) e’ risultato in rialzo dello 0.1%, portando il tasso annuale all’1.8%, in linea con le stime, e sotto il range di “tolleranza” fissato dalla Fed. Il deflatore della spesa per consumi personali e’ invece cresciuto dello 0.1%, in linea con le attese.