Spagna, buona domanda per l’asta odierna

28 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Buona domanda per l’asta odierna dei titoli di stato spagnoli a tre e sei mesi per complessivi 3 mld di euro, ma i rendimenti salgono rispetto alla precedente asta, a causa dei dubbi espressi da Moody’s sul debito sovrano spagnolo. Sono stati collocati 1,17 mld di titoli a tre mesi con un bid-to-cover ratio pari a 2, ad un tasso dello 0,685% contro lo 0,624% della precedente asta. Sono stati collocati anche 1,81 mld di titoli a sei mesi con un bid-to-cover rato pari a 3, ad un costo dell’1,18% contro l’1,037% dell’asta di fine agosto.