SORIN GROUP OTTIENE IL MARCHIO CE PER ICD E CRT-D PARADYM(TM) RF

5 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

La nuova linea di defibrillatori impiantabili e dispositivi di resincronizzazione cardiaca progettati per il monitoraggio remoto, offre una terapia personalizzata in base alle esigenze di ogni singolo paziente Sorin Group, (MIL:SRN) (Codice Reuters: SORN.MI), leader mondiale nel trattamento delle patologie cardiovascolari, ha annunciato oggi all’Heart Rhythm 2011, la 32° Sessione Scientifica Annuale dell’Heart Rhythm Society, l’ottenimento del marchio CE per i defibrillatori impiantabili (ICD) e dispositivi per terapia di resincronizzazione cardiaca (CRT-D), della linea PARADYM™ RF1. I dispositivi progettati per il monitoraggio remoto ICD e CRT-D PARADYM™ RF, con algoritmi brevettati SafeR™ e PARAD™+, offrono una terapia appropriata e personalizzata, regolata automaticamente, in un dispositivo sottile, ad alta energia e di lunga durata. I dispositivi PARADYM™ RF sono progettati per essere monitorati a distanza tramite SMARTVIEW™, il nuovo facile sistema di monitoraggio remoto di Sorin. Il sistema SMARTVIEW™ consente infatti il monitoraggio quotidiano ed il follow-up remoto programmato dei dispositivi impiantati, garantendo maggiore tranquillità e comodità sia ai medici che ai pazienti. I dispositivi CRT-D e ICD PARADYM RF™ sono stati progettati per offrire ai pazienti una combinazione ottimale di alta energia, lunga durata e spessore ridotto. Grazie all’utilizzo di batterie e condensatori di ultima generazione, combinati ad un sistema di monitoraggio remoto innovativo con trasferimento di dati ad alta velocità e connessione attivata dal monitor, i dispositivi CRT-D e ICD PARADYM™ RF erogano 37 J di energia con una durata rispettivamente di oltre 62 e 9 anni3, in un dispositivo di 11 mm di spessore. La linea PARADYM™ RF offre inoltre gli algoritmi SafeR™ e PARAD™+ brevettati da Sorin, che vengono regolati automaticamente in base ad ogni singolo paziente, per ridurre al minimo la stimolazione ventricolare destra e gli shock inappropriati.“Troppi pazienti con impianto di ICD sono sottoposti a shock inappropriati e stimolazione ventricolare destra non necessaria, con conseguente riduzione della qualità della vita e aumento del rischio di mortalità. I dispositivi PARADYM™ sono gli unici ICD clinicamente comprovati che riducono la stimolazione ventricolare destra sotto l’1%4 5 e presentano il minor tasso di shock inappropriati riportato6 ad oggi”, ha dichiarato il professor Brachmann, del reparto di cardiologia presso la Klinikum Coburg (Germania), il primo istituto che ha eseguito l’impianto di PARADYM™ RF CRT-D. PARADYM™ RF CRT-D è dotato anche di una nuova opzione che consente di riprogrammare elettronicamente il dispositivo, in modo da evitare la stimolazione del nervo frenico, un comune effetto collaterale della terapia di resincronizzazione. Inoltre, i dispositivi PARADYM™ RF CRT-D includono l’algoritmo esclusivo Brady-Tachy Overlap (BTO™) di Sorin, che garantisce la resincronizzazione durante l’attività fisica, mantenendo la capacità di rilevare e trattare le aritmie ventricolari lente. “Siamo rimasti particolarmente colpiti dalle capacità di questo nuovo dispositivo”, ha affermato il professor Brachmann. “Grazie alla programmazione BTO™ possiamo incoraggiare i nostri pazienti affetti da insufficienza cardiaca a seguire il loro programma di riabilitazione cardiaca dopo l’impianto di CRT-D”. Stefano Di Lullo, Presidente della Business Unit CRM di Sorin Group, ha commentato: “Sorin Group è orgogliosa di aver ottenuto il marchio CE per l’intera linea di dispositivi PARADYM™ RF. L’introduzione di questi nuovi dispositivi progettati per il monitoraggio remoto offre agli operatori sanitari una vasta gamma di opzioni di trattamento, ma rispetta anche il nostro obiettivo di fornire le migliori terapie e soluzioni di gestione della patologia cardiaca sia ai medici che ai pazienti.” Sorin GroupSorin Group (www.sorin.com), società multinazionale specializzata in dispositivi medicali e leader nel trattamento delle patologie cardiovascolari, sviluppa, produce e commercializza tecnologie medicali per la cardiochirurgia e il trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco. Il Gruppo, che conta 3.700 dipendenti in tutto il mondo, è specializzato in tre aree terapeutiche principali: bypass cardiopolmonari (sistemi di circolazione extracorporea e autotrasfusione), gestione del ritmo cardiaco e riparazione e sostituzione delle valvole cardiache. Ogni anno oltre un milione di pazienti in più di 80 paesi viene trattato con i dispositivi di Sorin Group. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.sorin.com 1 Dispositivo sottoposto ad investigazione clinica. Non disponibile per la distribuzione.2 Stimolazione biventricolare in modalità DDD, 1% nell’atrio, 100% in entrambi i ventricoli, 500 ohm, 3,5 V, 0,35 ms, 60 min-1, uno shock da 42 J per trimestre, sensori spenti, monitoraggio remoto: controllo quotidiano, 4 follow-up remoti e 5 allarmi con resoconti completi ogni anno3 Stimolazione in modalità VVI 1%, 500 ohm, 3,5 V, 0,35 ms, 60 min-1, uno shock da 42 J per trimestre, sensori spenti, monitoraggio remoto: controllo quotidiano, 4 follow-up remoti e 5 allarmi con resoconti completi ogni anno4 “AAIsafeR mantiene l’attività ventricolare in caso di blocco atrioventricolare parossistico, conservando una stimolazione ventricolare sotto lo 0,1% in 28 su 35 (80%) pazienti con DDD non selezionati”, p. S246, Anselme, F., et al. First clinical results of AAIsafeR2, a new mode to prevent ventricular pacing. Heart Rhythm 2005; 2, supp 5; p4-99 (abs).5 Con modalità SafeR6 Anselme, F., et al: Prevention of Inappropriate shocks in ICD Recipients: A review of 10000 Tachycardia Episodes. PACE, Vol 30, January 2007, Supplement 1. Study made using dual-chamber ICDs with standard dual-chamber arrhythmia classification algorithms

Martine KonorskiDirettore, Corporate CommunicationsSorin GroupTelefono: +33 (0)1 46 01 33 78Cellulare: +33 (0)6 76 12 67 73E-mail: [email protected] RambaudiManager, Investor RelationsSorin GroupTelefono: +39 02 69969716E-mail: [email protected] StampaImage BuildingVittoria CeresetoTel. + 39 02 89011300e-mail: [email protected]