Sony stima perdita operativa annuale poi ci ripensa

10 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sony stravolge l’outlook precedentente annunciato. Il colosso tecnologico giapponese ha infatti reso noto che l’anno fiscale concluso al 31 marzo non presenterà una perdita operativa, come precedentemente atteso, grazie ad un calo dei prezzi più contenuto del previsto e al taglio dei costi. L’utile operativo dell’intero anno è ora atteso a 32 mld di yen rispetto al passivo di 30 mld che la società aveva anticipato lo scorso febbraio.